PARLIAMONE
    
Prima Pagina Spettacolo Cronaca Arte Cultura
Libri Scuola Sport Opinioni Lavorare in Comune
Centro Storico Fiat museo più popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1



Come navigare in rete in modo sicuro: 8 consigli

Senza titolo-2 Per quanto affascinanti siano le possibilità tecniche che i computer e i dispositivi mobili ci mettono a disposizione al giorno d'oggi, e per quanto pratico possa sembrare essere connessi online in ogni momento - allo stesso tempo, questi sviluppi portano con sé sfide completamente nuove. Non è senza motivo che ci preoccupiamo della sicurezza dei nostri dati personali.

Per esempio, ordiniamo merci online con pochi clic e paghiamo digitalmente con carta di credito allo stesso tempo. Ma come possiamo evitare che una terza parte si approfitti dei dati di queste carte? E a quale pericolo siamo esposti se i virus nocivi entrano effettivamente nel nostro disco rigido? Le foto private possono finire da qualche parte su internet? E quanto è sicuro usare siti web come https://www.casino777.ch/it/ dove, per esempio, i fornitori di servizi di pagamento sono usati per stabilire un contatto con il proprio conto?

Queste sono solo alcune delle molte domande che la maggior parte degli utenti d'Internet si pone giustamente. Fortunatamente, ci sono alcuni passi che tutti possono facilmente prendere per chiudere una o due lacune di sicurezza e proteggersi dal furto di dati e simili.

Dove sono esattamente i pericoli quando si naviga in rete?

Non c'è fine alle segnalazioni di furti massicci di dati. Negli ultimi anni, ci sono stati numerosi scandali perché interi sistemi aziendali sono stati infiltrati con successo dagli hacker. Ma anche i privati sono regolarmente colpiti. Per esempio, i truffatori ottengono la conoscenza di dati bancari sensibili e quindi la possibilità di arricchirsi illegalmente. Oppure i dati personali vengono venduti al miglior offerente o addirittura usati impropriamente per il furto d'identità. Le informazioni molto private così come le foto e il materiale video possono anche essere utilizzati per tentativi di ricatto se cadono nelle mani delle persone sbagliate. Un altro scenario ipotizzabile è lo stalking massiccio non appena l'indirizzo personale di casa o di lavoro diventa noto.

In effetti, non è affatto improbabile cadere vittima di tali schemi fraudolenti. Esattamente come questo viene fatto può sembrare molto diverso. Per esempio, un attacco informatico può essere causato da un software maligno o da una fuga di dati inosservata. A volte, però, gli utenti d'Internet lo rendono troppo facile per i criminali, per esempio usando password troppo deboli che possono essere violate in poco tempo.

Per assicurarsi che non vi succeda nulla di simile e che non dobbiate temere per la sicurezza dei vostri dati, dovreste implementare i seguenti consigli.

Come si può prevenire efficacemente

Spesso, siamo semplicemente troppo disattenti con i nostri dati online. Ci colleghiamo a innumerevoli siti e rispondiamo liberamente a numerose domande senza essere consapevoli delle possibili conseguenze. In viaggio, usiamo qualsiasi connessione wifi, indipendentemente da chi altro potrebbe essere in grado di collegarsi a questa rete. Con ogni ricerca su internet, riveliamo più dettagli su noi stessi di quanto vorremmo e scarichiamo ingenuamente programmi gratuiti di origine non testata. Da questo punto di vista, non è sorprendente che i criminali sfruttino le lacune di dati risultanti per i loro scopi.

A questo punto, è quindi importante osservare molto più attentamente il proprio comportamento di clic e fare le regolazioni appropriate e prendere le precauzioni necessarie. Controllate i punti menzionati qui per vedere dove siete stati molto ingenui da allora e dove dovete personalmente prendere provvedimenti per rimediare il più rapidamente possibile alle carenze di sicurezza che sono già sorte.

1) Non condividere volentieri i tuoi dati

State attenti se qualcuno vi chiede il vostro nome completo, la data di nascita o altri dettagli mentre state navigando. Aderire al principio di rivelare solo quanto è assolutamente necessario. Non appena sorge il minimo dubbio sulla credibilità dell'altra persona o del sito web utilizzato, dovete immediatamente annullare il processo senza completare l'inserimento richiesto dei vostri dati.

A proposito, questo consiglio vale anche per le reti sociali. Se pubblichi lì, per esempio, il tuo luogo di residenza, i tuoi parenti e molto altro, puoi renderti suscettibile di ricatto e anche aprire le porte, per esempio, a coloro che sono ossessionati dal rendere la tua vita un inferno.

2) Dare valore alla trasmissione di dati criptati

Si riconosce facilmente dal fatto che l'indirizzo web inizia con "https" e che un simbolo di lucchetto appare all'estrema sinistra della barra del browser. Questo è indispensabile, soprattutto quando si fanno acquisti in negozi web o in altre pagine che stabiliscono una connessione diretta con le opzioni di pagamento. Questa crittografia dovrebbe anche essere standard ovunque si usi una password per accedere a un'area protetta per i membri.

3) Controlla il software gratuito prima di scaricarlo

Oltre ai pericolosi virus informatici, anche lo spyware può entrare nel vostro dispositivo a questo punto. Pertanto, dovreste fidarvi solo degli editori di cui si può dimostrare l'affidabilità e, in caso di dubbio, chiedere consiglio a tester di programmi indipendenti.

4) Cancellare regolarmente le proprie tracce

Più informazioni sul tuo comportamento di navigazione sono immagazzinate nel browser che usi, più conoscenze acquisisce il gestore del sito sui tuoi interessi, il tuo comportamento di acquisto e i tuoi dati demografici. È possibile contrastare questo fenomeno cancellando regolarmente la cronologia di navigazione. Anche le password, i cookie o le voci lasciate nei moduli online devono essere ripulite più volte.

5) Cambia le impostazioni del tuo computer

Dovresti scegliere un motore di ricerca su cui puoi navigare in incognito e impostarlo come motore di ricerca predefinito. Google, per esempio, non offre questa opzione, ma pesca più informazioni possibili da voi inosservate per alimentarne i suoi algoritmi. L'opzione di tracciamento deve anche essere disattivata in modo che non si possa essere rintracciati.

6) Aggiorna il tuo scanner di virus

Non c'è bisogno di dire che bisogna sempre tenere aggiornati i propri dispositivi in termini di difesa automatica contro gli attacchi dubbi. In questo modo, una gran parte può essere intercettata in tempo.

7) Rimanere scettici sui tentativi di contatto dubbi

Lotterie con possibilità di vincere un gran premio che sembrano troppo improbabili o e-mail da destinatari sconosciuti che cercano di avvertirti di presunti pericoli: Con il buon senso, si può indovinare rapidamente quando dietro si nascondono intenzioni dubbie e cancellare immediatamente i messaggi.

8) Lavorate a lungo sulle vostre password

La tua mancanza di creatività può costarti cara. Secondo gli opinioni esperti, bisogna assicurarsi di scegliere delle password che nessuno possa dedurre e che siano composte da numeri, lettere e caratteri. Inoltre, fate attenzione alle maiuscole e alle minuscole. Inoltre, usate login diversi per siti diversi invece di ripetere la stessa password.
Data:  17/3/2022   |    © RIPRODUZIONE RISERVATA            STAMPA QUESTO ARTICOLO            INVIA QUESTO ARTICOLO


RITORNA ALLA HOME PAGE





Prima Pagina Giornale e Contatti Gerenza e Cookie Policy Credits © 2009-2020 - CINQUEW.it