FACCIAMO-SCUOLA
    
Prima Pagina Spettacolo Cronaca Arte Cultura
Libri Scuola Sport Opinioni Lavorare in Comune
Centro Storico Fiat museo più popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1
Comune di Castenaso offre agli studenti "Un bosco per la città"

assessore-comune-di-castenaso-bosco-in-citta

CASTENASO - Ottocento nuovi alberi in centro a Castenaso: la Bassa Benfenati diventa 'Un bosco per la città'. Dal 19 al 22 febbraio 2018 centinaia di ragazzi delle scuole metteranno a dimora le piante del futuro bosco urbano. Inaugurazione giovedì 22. “Se nel territorio di ogni comune si realizzasse un bosco… Migliorando l'ambiente si migliora l'agricoltura, migliorando l'agricoltura si migliora il cibo, migliorando il cibo si migliora la salute, migliorando la salute si migliora l'economia”.

Da questo intento, formulato dall'ecologista Mario Pianesi, prende spunto il grande disegno di popolamento boschivo in programma a Castenaso dal 19 al 22 febbraio prossimi (salvo maltempo).

'Un bosco per la città' porterà alla Bassa Benfenati, dietro Sentiero Idice, oltre 400 ragazzi delle scuole primarie Fresu, Marconi, Nasica dell'Istituto Comprensivo di Castenaso, impegnati con genitori e insegnanti a mettere a dimora ben 800 alberi.

Pubblicità


Le essenze piantate oggi diverranno, col tempo, un autentico bosco urbano in pieno centro abitato.

Il progetto è frutto del Comune di Castenaso in collaborazione con il Centro Un Punto Macrobiotico (UPM) di Bologna, sede locale dell'associazione omonima fondata da Mario Pianesi. Collabora la coop. Sociale Agriverde che seguirà materialmente il lavoro dei bimbi.

«Castenaso è il primo comune della Città Metropolitana dopo Bologna a far propria questa idea, che popolerà un ettaro di terreno finora inutilizzato con centinaia di piante — spiega l'assessore all'Ambiente Laura Da Re —. Crediamo che sarà una risorsa importante per le future generazioni, che avranno un vero bosco, nell'arco di 5/10 anni proprio nel centro della città, dietro alla strada principale».

Il sindaco Stefano Sermenghi e la consigliera metropolitana Elisabetta Scalambra, nella conferenza stampa ospitata dalla Città Metropolitana di Bologna giovedì 15, hanno sottolineato l'importanza di questa nascente risorsa non soltanto per l'ambiente ma anche per nutrire l'attaccamento dei cittadini al territorio, con il coinvolgimento dei bimbi delle scuole.

Mentre Enrico Rizzo, presidente dell'Associazione UPM di Bologna rileva: «Collaborare con il Comune di Castenaso è stato estremamente facile, abbiamo trovato grande sensibilità e disponibilità. La Pianura Padana è una delle aree più insalubri del mondo: piantando 800 alberi che assorbono anidride carbonica e rilasciano ossigeno, stiamo concretamente contribuendo ad aiutare l'atmosfera di Castenaso, e quindi le persone».

L'inaugurazione del nuovo parco 'in divenire' sarà giovedì 22 febbraio, alla presenza del sindaco di Castenaso Stefano Sermenghi e dell'assessore Da Re.

Nella foto da sinistra: Enrico Rizzo, presidente dell'Associazione UPM Bologna; Lorenzo Ansaloni di Florsilva Ansaloni piante; Laura Da Re, assessore all'Ambiente del Comune di Castenaso; Stefano Sermenghi, sindaco di Castenaso; Elisabetta Scalambra, consigliera metropolitana con delega allo Sviluppo sociale.


Data: 15/2/2018
STAMPA QUESTO ARTICOLO
STAMPA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
 
© Riproduzione Riservata
ULTIME DAI COMUNI
 

 
  Scooter e moto: a Roma meno incidenti, ma buche e tombini fanno paura
 
  Competenza delle Prefetture - U.T.G. per l'accoglienza e procedure di R.A.V.
 
  Marchio d'impresa e marchio comunitario, consumatori e produttori senza tutela
 
  Carta d'identità elettronica, Uncem: positiva la proroga del bando sull'anagrafe
 
  Fatturazione elettronica nei Comuni montani e in aree dove c'è divario digitale
 
  Teleriscaldamento, Bergamo al top. Ma ancora tanti morti di tumore in Lombardia
 
  Mercato immobiliare, Uncem: domanda in ripresa nelle principali località alpine
 
  Proprietà intellettuale, contraffazione ed educazione alla legalità con Codacons
 
  Saldi: decalogo di Adiconsum. Acquisto del giusto rapporto qualità prezzo
 
  Portale delle offerte valido aiuto per il consumatore nella scelta di luce e gas
 
  Ecotassa, serve un tavolo con stakeholder per modalità attuative
 
  Fatturazione elettronica, percorso di aiuto dalla Camera di commercio di Varese
 
  Agriturismi italiani, Mipaaft e Google insieme per aprire le porte del mondo
 
  Bollini allarmistici per indicare salubrità o meno degli alimenti
 
  Limite di velocità a 30 KM/H in tutti i centri urbani, Codacons in Procura
 
  Sotto l’albero di Natale, con Adiconsum e Centro Europeo Consumatori Italia
 
  Assicurazioni agevolate, entro la fine del 2018 pagamento di 130 milioni di euro
 
  Com’è nato e com’è cambiato il gioco d’azzardo nel tempo
 
  Regala cultura anche a Natale con Lalineascritta di Antonella Cilento
 
  Iss e case farmaceutiche, caos sui vaccini dopo l'inchiesta delle Iene
 
  Bonus sociale luce gas e acqua: per Adiconsum da rendere automatico
 
  Sospensione delle rate dei mutui di Banco BMP nei territori colpiti dal maltempo
 
  Fatturazione elettronica: modalità operative e principali criticità dal 2019
 
  Agricoltura biologica: disinformazione sui benefici per ambiente e nutrizione
 
  Patrimoniale fa paura ai cittadini, Aduc: messi al riparo i conti a rischio
 
  Concorso a dirigente scolastico, partecipanti infuriati e richieste al Miur
 
  Comune di Merano annuncia la riasfaltatura di corso Libertà inferiore
 
  Comune di Teramo riapre i cimiteri di Varano, Villa Rupo e Garrano
 
  Comune di Castenaso mette in tavola rotonda accoglienza e integrazione
 
  Regolamento comunale fitofarmaci, questo il resoconto del Comune di Sansepolcro





Prima Pagina Gerenza e Cookie Policy Giornale e Contatti Credits © 2009 - CINQUEW.it