ARTE
    
Prima Pagina Spettacolo Cronaca Arte Cultura
Libri Scuola Sport Opinioni Lavorare in Comune
Centro Storico Fiat museo più popolare su Facebook/Centro-Storico-Fiat1
Disarmo nucleare, chiude con oltre 27mila visitatori la mostra d'arte a Napoli

disarrmo-nucleare

NAPOLI - Senzatomica: chiude con oltre 27mila visitatori la mostra sul disarmo nucleare. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari che ha riscosso notevole successo a Napoli, presso Castel Sant'Elmo dal 17 marzo al 24 aprile. Si è conclusa con 27320 visitatori, di cui 11079 studenti, la mostra Senzatomica. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari, aperta negli spazi di Castel Sant’Elmo di Napoli dal 17 marzo al 24 aprile. Sessantesima tappa dell’esposizione multimediale promossa dall’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai ha visto la partecipazione attiva e volontaria di oltre 840 persone impegnate nell’organizzazione complessiva e nell’accompagnamento dei visitatori tra i pannelli della mostra.
“E’ stato per noi un gioioso modo di stare insieme – spiega il comitato di Senzatomica napoletano - Le persone arrivavano e si complimentavano perché sentivano di non aver semplicemente visitato una mostra, ma di aver vissuto un’esperienza umana. Hanno percepito una calorosa accoglienza e una profonda convinzione nel trattare temi così complessi come la minaccia nucleare, la necessità dell’adozione di un trattato internazionale per l’abolizione degli ordigni atomici e, nello stesso tempo, l'importanza di un disarmo che parta da una trasformazione interiore di ciascun individuo”.
Durante i quaranta giorni di mostra sono state diverse le occasioni di incontro, in vari spazi culturali della città, per affrontare il tema delle armi nucleari da un punto di vista storico, scientifico e filosofico. La mostra ha, inoltre, dedicato particolare attenzione alle giovani generazioni: per i più piccoli è stata allestito, all’interno di Castel Sant’Elmo, uno spazio a loro dimensione, gioiosamente tappezzato da loro colorati disegni, in cui sono stati ospitati anche spettacoli e laboratori.
La mostra è stata sostenuta in Campania da: Polo museale della Campania, Regione Campania, Comune di Napoli, Comune di Salerno, Autorità Portuale di Salerno, Istituto per gli Studi Filosofici, Biblioteca Nazionale di Napoli, Museo Archeologico Nazionale, Goethe Institut.


Data: 25/4/2016
STAMPA QUESTO ARTICOLO
STAMPA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
INVIA QUESTO ARTICOLO
 
© Riproduzione Riservata
ULTIME DAI COMUNI
 

 
  Scooter e moto: a Roma meno incidenti, ma buche e tombini fanno paura
 
  Competenza delle Prefetture - U.T.G. per l'accoglienza e procedure di R.A.V.
 
  Marchio d'impresa e marchio comunitario, consumatori e produttori senza tutela
 
  Carta d'identità elettronica, Uncem: positiva la proroga del bando sull'anagrafe
 
  Fatturazione elettronica nei Comuni montani e in aree dove c'è divario digitale
 
  Teleriscaldamento, Bergamo al top. Ma ancora tanti morti di tumore in Lombardia
 
  Mercato immobiliare, Uncem: domanda in ripresa nelle principali località alpine
 
  Proprietà intellettuale, contraffazione ed educazione alla legalità con Codacons
 
  Saldi: decalogo di Adiconsum. Acquisto del giusto rapporto qualità prezzo
 
  Portale delle offerte valido aiuto per il consumatore nella scelta di luce e gas
 
  Ecotassa, serve un tavolo con stakeholder per modalità attuative
 
  Fatturazione elettronica, percorso di aiuto dalla Camera di commercio di Varese
 
  Agriturismi italiani, Mipaaft e Google insieme per aprire le porte del mondo
 
  Bollini allarmistici per indicare salubrità o meno degli alimenti
 
  Limite di velocità a 30 KM/H in tutti i centri urbani, Codacons in Procura
 
  Sotto l’albero di Natale, con Adiconsum e Centro Europeo Consumatori Italia
 
  Assicurazioni agevolate, entro la fine del 2018 pagamento di 130 milioni di euro
 
  Com’è nato e com’è cambiato il gioco d’azzardo nel tempo
 
  Regala cultura anche a Natale con Lalineascritta di Antonella Cilento
 
  Iss e case farmaceutiche, caos sui vaccini dopo l'inchiesta delle Iene
 
  Bonus sociale luce gas e acqua: per Adiconsum da rendere automatico
 
  Sospensione delle rate dei mutui di Banco BMP nei territori colpiti dal maltempo
 
  Fatturazione elettronica: modalità operative e principali criticità dal 2019
 
  Agricoltura biologica: disinformazione sui benefici per ambiente e nutrizione
 
  Patrimoniale fa paura ai cittadini, Aduc: messi al riparo i conti a rischio
 
  Concorso a dirigente scolastico, partecipanti infuriati e richieste al Miur
 
  Comune di Merano annuncia la riasfaltatura di corso Libertà inferiore
 
  Comune di Teramo riapre i cimiteri di Varano, Villa Rupo e Garrano
 
  Comune di Castenaso mette in tavola rotonda accoglienza e integrazione
 
  Regolamento comunale fitofarmaci, questo il resoconto del Comune di Sansepolcro





Prima Pagina Gerenza e Cookie Policy Giornale e Contatti Credits © 2009 - CINQUEW.it